New York: punto di fuga

[pdf-embedder url=”http://lnx.patriziagenovesi.com/wp-content/uploads/2013/06/NEW-YORK-EXHIBITION.pdf”]

 

New York è la città verso cui tutte le linee convergono: la linea del progresso tecnologico, la linea dell’inventiva, la linea della creatività, la linea delle aspettative e delle speranze per il futuro.

Ma il punto di fuga è anche un punto che non si raggiunge mai.

New York è stata per per molti un punto di fuga verso il quale fuggire, il punto verso il quale avventurarsi per trovare la libertà e ricominciare una nuova vita.

A New York le linee di fuga convergono verso il cielo,  i grattacieli sono talmente alti che quello essere sembra l’unico rifugio.

A New york l’11 settembre del 2001 da quel punto di fuga è arrivata la morte.

Le statue di Gormley, testimoni silenziosi, dall’alto cercano un diverso punto di osservazione sulla città.


 

Pin It on Pinterest