Seleziona una pagina

 

 

che entri la pioggia

negli occhi

che sfiori le labbra

i seni

i fianchi

che bagni i pensieri

e annacqui la mente:

compagna insensata.

che entri la pioggia

tra le gambe

discinta

fra umori di bosco

di noci lontani che gridano

e sanno

qual sia il mio destino:

ingravidare la terra

di baci

e calore